Lo Yoga Mat ideale da comprare su Amazon

yoga mat migliore
  • Save

Lo yoga è una disciplina / sport sempre più diffusa perché permette di mantenersi sani e in forma anche a casa, e non richiede alcun livello di preparazione atletica per iniziare, ma solo un po’ di buona volontà.

L’accessorio fondamentale è lo yoga mat e in questo articolo vedremo i migliori che si possono acquistare online. In generale se cerchi un modello professionale ti consiglio decisamente il Manduka Pro, ma se sei agli inizi e non ti puoi permettere di spendere una fortuna il Toplus è la scelta giusta.

Ovviamente non sono gli unici validi e per questo te ne propongo alcuni di diverse tipologie confronto:

Yoga Mat Caratteristiche Prezzo
Manduka Pro
Yoga MatManduka Pro
  • Save
Materiale: Gomma Naturale
Dimensioni: L – 180,3 x 66 x 0,5 cm
XL – 2,16 x 0,66 x 0,6 cm
Peso: 3,4 kg / 4,3 kg
Acquista su Amazon
Kaizenly Pro
Kaizenly Pro Sughero
  • Save
Materiale: Sughero Naturale + TPE
Dimensioni: 183 x 61 x 5 cm
Peso: 960 gr
Vedi l’offerta
Liforme Happiness
Liforme Happiness Arancione
  • Save
Materiale: Gomma
Dimensioni: 185 x 68 x 0.42 cm
Peso: 2.5 Kg
Scopri su Amazon
ToPlus
ToPlus Viola e rosa
  • Save
Materiale: TPE ad alta densità
Dimensioni: 73 x 18 x 13 cm;
Peso: 1.01 Kg
Acquista su Amazon
AmazonBasics
Yoga Mat AmazonBasics Viola
  • Save
Materiale: TPE ecologico
Dimensioni: 188 x 60,9 x 0,76 cm
Peso: 1kg
Scopri l’offerta

Di seguito vediamo qualche dettaglio in più su ognuno degli yoga mat appena elencati così da capire perché li abbiamo scelto come i migliori attualmenti sul mercato. Se, comunque, non sono proprio quello che cerchi online trovi una varietà davvero enorme uno dei migliori siti dove acquistare è Amazon.it che ne offre a centinaia, sempre a ottimi prezzi, consegna rapida e politiche di reso semplici e sicure.

Manduka Pro – best yoga mat professionale

Per chi cerca un tappetino professionale Manduka Pro è sempre stato uno dei modelli più consigliati. Quello che si cerca di più in una stuoia è l’aderenza, e c’è da dire che il grip su questo modello è spettacolare, forse il migliore in assoluto. Tutto merito della gomma naturale che è tra i materiali più indicati per questi accessori.

Robusto e allo stesso tempo morbido quando usi Manduka Pro hai una sensazione di sicurezza incredibile. Non scivoli proprio e ti sostiene in tutte le asana: sembra di essere quasi incollati al pavimento.

Il materiale è, ovviamente al top: gomma naturale 100% certificata Oeko-Tex, priva di lattice, non tossica per la pelle e realizzata in completo rispetto per l’ambiente visto che il processo produttivo è privo di emissioni. Ecologismi a parte, è fatto in modo da durare una vita: incredibilmente resistente, spettacolare al tatto, con un’aderenza altissima è la scelta perfetta per gli Yogi professionisti.

Ovviamente qualche punto a sfavore ce l’ha: Manduka Pro è il best yoga mat che si possa volere, è veramente costoso quindi non tutti se lo possono permettere ed è pesante, ma è normale essendo in gomma naturale.

Manduka Pro - yoga mat migliore

  • Pro: Aderenza incredibile, qualità e resistenza, certificato Oeko-Tex
  • Contro: Prezzo e peso
  • Consigliato a: Yogim esperti e professionisti

Kaizenly Pro – tappetino in sughero con linee guida

Una scelta di fascia media che, personalmente adoro sono gli yoga mat in cork e tra tutti ti consiglio la linea pro di Kaizenly. Quello che adoro è proprio la sensazione al tatto che ha il sughero: se si chiudono gli occhi e ci si appoggia su questo mat sembra quasi essere trasportati in un parco all’aperto, con il terreno naturale sotto i nostri piedi.

Nonostante non sia ai livelli del Manduka o del Liforme che vedremo a breve, il grip su questo materassino è ottimo e va bene anche per fare hot Yoga. Va fatto notare che non è morbidissimo, ma è decisamente stabile e ideale per chi cerca un appoggio saldo e fermo.

Come tutti, o quasi, i mat di questo materiale, è realizzato a doppio strato: quello superiore appunto in sughero, mentre quello inferiore in TPE con apposita trama in grado di fornire migliore aderenza sul terreno anche se, ti consiglio di usarlo solo su superfici regolari e piane. L’ideale sarebbe avere il fondo in gomma, e ci sono modelli su cui è così, ma il prezzo sale troppo per essere giustificato l’acquisto.

Il sughero è un materiale molto delicato sulla pelle, privo di lattice o PVC, antibatterico e ipoallergenico: se hai una pelle sensibile con questo ti dovresti trovare molto bene.

La qualità di questo mat è incredibile, infatti, si tratta di un marchio svizzero garantito che punta ad avere prodotti di alto livello a prezzi competitivi e creati nel rispetto dell’ambiente: essi donano, infatti, l’1% del fatturato per proteggere il pianeta.

Nonostante sia indicato per chi è di livello medio, anche se sei agli inizi e puoi permetterti di spendere un pochino di più per il tuo primo tappetino, ti consiglio di prendere il Kaenzly Pro perché ti permetterà di goderti ogni singola asana al massimo e quando avanzerai di livello avrai un materassino adeguato.

Liforme Happiness – uno degli yoga mat preferiti dagli esperti

I tappetini in grado di competere con il Manduka Pro sono quasi tutti i modelli di Liforme e, in particolare, questa edizione speciale Happiness che è semplicemente fantastica sotto ogni aspetto.

Questo Yoga mat è una gran novità con una fantastica decorazione, grazie al sole madala inciso al centro, colore arancione e il famoso design AlignForMe, un sistema di allineamento creato da Liforme che ti aiuta a mantenere sempre una posizione accurata e precisa sempre. Gli indicatori sono molto pratici e aiutano gli yogin a migliorare l’allineamento in ogni asana.

Il punto forte, però, è l’aderenza che forse è la migliore in assoluto che si possa volere. Infatti, il materiale è stato modificato per dare il massimo attrito con il sistema GripForMe. Si resta perfettamente ancorati anche quando si suda molto e si ha un appoggio veramente stabile ed affidabile.

Va fatto notare che questo yoga mat è leggermente più largo – ben 68 cm – che lo rendono veramente ottimo per chi ha una corporatura un po’ più robusta e bisogno di più spazio laterale.

Realizzato in gomma naturale e sostenibile, senza uso di pvc, metalli pesanti e altre sostanze nocive è molto sano sulla pelle e rispettoso della natura. Oltre a garantire un’ottima stabilità è anche morbido garantendo un’ottima ammortizzazione in caso di cadute e protezione di gomiti, ginocchia e articolazioni.

La grande nota negativa è il prezzo, che è altissimo e, il fatto che arriva con una borsa per il trasporto in omaggio, non basta a rendere più facile da digerire la spesa che si deve affrontare per averlo. Non bisogna poi dimenticarsi anche del peso di circa 2.5kg che non sono affatto pochi quando lo si deve portare in giro.

Mat Liforme - Edizione speciale happiness

  • Pro: Il miglior grip, sistema allineamento, dimensioni larghe, borsa in omaggio, materiale
  • Contro: Prezzo e peso
  • Consigliato a: Yogin professionisti

ToPlus – il tappetino più venduto su Amazon

TopPlus è, se non il più venduto, uno degli yoga mat più acquistati su Amazon da chi vuole iniziare a fare Yoga e cerca un modello che sia valido, comodo, leggero e con un prezzo contenuto.

Quando si tratta di mat di fascia media, quello di ToPlus è decisamente uno dei migliori in quanto a rapporto qualità prezzo. Realizzato in TPE è molto comodo e, allo stesso tempo, fornisce un’ottima aderenza, anche quando si suda molto durante la pratica. Essendo spesso, poi, ben 6 mm, risulta morbido e protegge bene articolazioni e fianchi dove, chi non è abituato, spesso ha dolori se pratica con un mat troppo duro.

Lo spessore, però, è un pro e un contro del ToPlus in quanto, essendo abbastanza mordido per chi è alle prime armi, ma dall’altra dà la sensazione di sprofondare a chi è esperto e vuole un appoggio bello saldo e stabile.

I materassini in questo materiale possono essere realizzati in doppio strato: quello superiore è creato per dare il massimo grip sulla pelle, grazie ad una trama realizzata con micro-incisioni laser, mentre quello inferiore con una struttura a ventose che permette un’ottima aderenza su ogni superficie. In più ogni strato può avere un colore diverso, così da creare delle belle combinazioni.

Il tpe è un materiale ecologico, sano, leggero ma resistente e biodegradabile. È uno dei nuovi materiali che ha sostituito il PVC nella realizzazione di tappetini di fascia media, viste le qualità e facilità di lavorazione, come anche il prezzo relativamente contenuto. Risulta anche impermeabile, così da non assorbire il sudore e evitare la formazione di muffe o accumulo di batteri. Per questo si pulisce molto facilmente, semplicemente usando un panno bagnato e una soluzione di acqua e limone o aceto.

Offerta
Yoga Mat TPE Toplus bicolore

  • Pro: Leggero, con cinture per il trasporto in regalo, materiale ecologico
  • Contro: Aderenza buona ma non eccezionale
  • Consigliato a: principianti e yogin di livello intermedio

Amazonbasics – il mat ecologico per principianti più economico

Se sei proprio agli inizi e vuoi spendere poco per il tuo primo materassino, ma vuoi comunque un acquisto relativamente buono, l’Amazonbasics è quello che ti consiglio di scegliere. Il mat è adatto, però, a principianti e per chi vuole usare la stuoia, oltre che per yoga anche per palestra.

Amazon ha creato il suo marchio e ora vende prodotti molto economici ma abbastanza buoni, dall’ottimo rapporto qualità prezzo. Questa stuoia ne è un ottimo esempio.

Realizzta in TPE e spessa quasi 8 cm, infatti, è molto morbida e chi non è abituato agli esercizi fisici, offre un’ottima protezione contro cadute e alle articolazioni. Di contro, la troppa morbidezza, togli la stabilità e può dare la sensazione di sprofondare a chi cerca un appoggio solido, un po’ come nel ToPlus, ma qui, a causa dello spessore più grande, questo effetto si sente ancora di più.

Se la parte superiore ha una trama di incisioni a laser per aumentare il grip, la superficie inferiore ne ha una ondulata per aumentare l’aderenza su diverse superfici e assicurarti che il tappetino non si muova anche durante gli spostamenti più bruschi.

Da notare che anche se così economico, nella confezione si trova pure una borsa per trasportarlo e proteggerlo quando non si usa.

Tappetino Economico TPE Amazon Basics

  • Pro: Prezzo, qualità, morbidezza
  • Contro: Grip non eccezionale, spessore alto
  • Consigliato: come primo tappetino, per principianti

Domande frequenti

Lo Yoga fa bene allo spirito, corpo e mente – se ti interessa scoprire tutti i benefici, puoi leggere questo articolo – quindi ti consiglio di iniziare, perché bastano pochi minuti al giorno e un buon yoga mat

Non sei ancora sicuro quale scegliere? Ecco i dubbi e le domande più comuni dei nostri lettori

Di quale materiale prendere il tappetino?

Il materiale migliore per uno yoga mat è la gomma naturale perché offre un’aderenza incredibile ma è pesante e costosa. Sughero e TPE sono molto meno costosi, ma comunque buoni, adatti fino a livello medio / avanzato.

Dove comprare la stuoia?

Puoi recarti in un negozio specializzato o anche Decathlon, ma online, di solito, c’è una scelta molto più ampia e sempre tante offerte. In particolare ti consiglio qui su Amazon, perché ha un servizio fantastico, sicuro e veloce!

Quali sono i migliori Yoga Mat?

Se cerchi un tappetino professionale e veramente ottimo, allora il Manduka Pro è la scelta giusta. Anche Liforme e altri marchi come Lotuscrafts sono valide, ma consiglio sempre il Manduka

yoga mat migliore
  • Save

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su
Share via
Copy link
Powered by Social Snap